Charly's blog

Ipse dixit: il Papa e la Bibbia, questa sconosciuta

Lasciamo la parola al Papa [1]:

Questa crudeltà che «chiede l’apostasia – ha detto Francesco – è satanica!Quanto piacerebbe che tutte le confessioni religiose dicessero: uccidere nel nome di Dio è satanico! Padre Jacques Hamel è stato sgozzato sulla croce, proprio mentre celebrava il sacrificio della croce di Cristo. Uomo buono, mite, di fratellanza, che sempre cercava di fare la pace, è stato assassinato come se fosse un criminale. Questo è il filo satanico della persecuzione. Quest’uomo ha accettato il suo martirio con Cristo sull’altare. Mi fa pensare tanto il fatto che nel momento difficile che viveva, la tragedia che vedeva venire, quest’uomo buono non ha perso la lucidità di accusare e dire chiaramente il nome di questo assassino. Ha detto chiaramente: “Vattene Satana!”. Ha dato la vita per noi,per non rinnegare Gesù. Ha dato la vita nello stesso sacrificio di Gesù sull’altare. E da lì ha accusato l’autore della persecuzione, vattene Satana!».

Il che fa il paio con una dichiarazione precedente [2]:

Non esiste «un dio di guerra», ribadisce Francesco. La violenza, le bombe che ammazzano e tagliano la strada «all’aiuto umanitario» che non può giungere a bambini, anziani, malati, è azione del «maligno» che «vuole uccidere tutti». Ecco perchè bisogna pregare, con tutte le fedi unite nella convinzione che «Dio è Dio di pace».

Tutto bello se non fosse che la Bibbia racconta un’altra storia. Ecco l’uccidere in nome di “dio”, Numeri 21, 1-4 [3]:

“Il re cananeo di Arad, che abitava il Negheb, appena seppe che Israele veniva per la via di Atarim, attaccò battaglia contro Israele e fece alcuni prigionieri. 2 Allora Israele fece un voto al Signore e disse: «Se tu mi metti nelle mani questo popolo, le loro città saranno da me votate allo sterminio». 3 Il Signore ascoltò la voce di Israele e gli mise nelle mani i Cananei; Israele votò allo sterminio i Cananei e le loro città e quel luogo fu chiamato Corma”

E per quanto riguarda la guerra: «L’Eterno è un guerriero, il suo nome è l’Eterno» (Esodo 15:3-4) [4]. E di certo non basta citare Romani 15:33 – Or il Dio della pace sia con tutti voi. Amen – per mettere a tacere il tutto. L’ultima fatica letteraria del Papa, Il nome di dio è misericordia, prende ispirazione dall’incipit del salmo 136. Peccato che nel prosieguo della lettura si possa leggere [5]:

Rendete grazie al Signore perché è buono, perché il suo amore è per sempre

[…] Colpì l’Egitto nei suoi primogeniti, perché il suo amore è per sempre

[…] Colpì grandi sovrani, perché il suo amore è per sempre. Uccise sovrani potenti, perché il suo amore è per sempre.

[…] Diede in eredità la loro terra, perché il suo amore è per sempre.

Uccidere sì, ma con misericordia o amore. Se la Bibbia è davvero ispirata da “dio”, allora, si deve concludere che a non esistere è proprio il dio del Papa. Solita storia, il semianalfabetismo religioso avvantaggia le religioni organizzate che possono dire e fare tutto e il contrario di tutto.

Approfondimenti:

_ Corano for dummies per gli altri fantageni: http://www.dailymail.co.uk/news/article-2684714/I-tell-I-m-going-jihad-Lol-I-ll-arrested-What-British-terrorist-Birmingham-told-childhood-friend-travelled-Syria-join-rebel-fighters.html.

_______________________________________________________________________________

[1] Cfr. http://www.lastampa.it/2016/09/14/vaticaninsider/ita/vaticano/il-papa-ricorda-p-hamel-uccidere-in-nome-di-dio-satanico-XTldvcbBH3bViqZmJx8sLN/pagina.html.

[2] Cfr. http://www.lastampa.it/2016/09/20/vaticaninsider/ita/vaticano/il-papa-ad-assisi-oggi-non-sar-spettacolo-ma-preghiera-AHmPfPWJ53np8y0LZi2FOL/pagina.html.

 [3] Cfr. http://www.laparola.net/testo.php.

[4] Cfr. https://www.biblegateway.com/passage/?search=Esodo+15%3A3-4&version=LND.

[5] Cfr. http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&Citazione=Sal%20136&Versione_CEI74=1&Versione_CEI2008=3&Versione_TILC=2&VersettoOn=1.

Annunci

6 commenti su “Ipse dixit: il Papa e la Bibbia, questa sconosciuta

  1. magiupa
    22 settembre 2016

    Mi piace,però per inciso il libro dei Cattolici è il vangelo,che pur pieni di contraddizioni ammorbidisce molto i tratti del padre eterno,
    Per gli Ebrei è il Talmud,la Bibbia è un testo di racconti nn proprio accurati di storia.
    insomma nonostante tutto nn fanno fede.
    Tra l’altro ispirato da Dio, se non glorifichi l’ispirato, ti consente di mettere in dubbio,se invece il profeta assurge a idolo quanto l’ispiratore, qualche disastro in più lo può fare.

    • Charly
      22 settembre 2016

      In realtà per i cattolici la fonte primaria è quel che viene giù dal vertice della Chiesa: fra i fedeli i Vangeli non li ha letti nessuno.

      • magiupa
        23 settembre 2016

        se la metti cosi la fonte primaria sono le proprie elucubrazioni,chè dei discorsi dei vertici s’interessano solo se coincidenti con esse.
        Il cattolico tipo oramai ha questa religione molto “selfie”,se mi consenti il termine.

      • Charly
        25 settembre 2016

        Direi Ikea: modulare e la costruisci come vuoi. Ma vale anche per le altri religioni, chi più chi meno. Il lato positivo della cosa è che si possono disinnescare i conflitti: il Corano è violento? Vabbuò, ma se gli islamici pensano che non lo siano non lo mettono in pratica. Per questo motivo vengono dette tante cose volte a dimostrare che l’Islam non sia violento, quale che sia il testo effettivo. Tanto non lo legge nessuno…

      • Rettiliano Verace
        25 settembre 2016

        Charly, stessa cosa per i musulmani. Pochi di loro sanno l’arabo, ancora meno lo sanno tanto bene da saper leggere il corano e capirlo, nessuno parla il dialetto Quraish di Mohammed (a parte i salafiti, ma quelli sono i teorici della frangia piu’ estremista e violenta dell’Islam). In generale il musulmano recita preghiere imparate a memoria e ha solo una vaga idea di cosa ci sia scritto sul corano, cosi’ come il cristiano medio.

      • Charly
        25 settembre 2016

        Temo che sia così anche per gli indù e i buddisti visti i livelli di alfabetizzazione di quei paesi.
        Senza dimenticare nazisti e comunisti, ovviamente.

I commenti sono chiusi.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 21 settembre 2016 da in religione con tag , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: