Charly's blog

Di Maio, il Navigator e la persistente fantasia del mismatch fra la domanda e l’offerta di lavoro

Ancora perplessi sul funzionamento del Reddito di cittadinanza? Ecco a voi il Di Maio pensiero: Bene, anzi, male. Vediamo il perché.   —- Il Di Maio pensiero —- In questo … Continua a leggere

5 dicembre 2018 · Lascia un commento

Decreto sicurezza? Sicurezza de che?

Il bello del Governo gialloverde è che se la canta e se la suona da solo riassumendo sia la funzione di Governo sia quella dell’opposizione. L’ultima novità in tal senso … Continua a leggere

1 dicembre 2018 · Lascia un commento

HR e dintorni: ma la scuola italiana rende gli studenti italiani dei lavoratori sociopatici?

Mi è già capitato di notare in qualche post precedente che l’italiano medio non riesce ad afferrare appieno la differenza fra raccomandazione in senso negativo e raccomandazione in senso positivo, … Continua a leggere

27 novembre 2018 · 2 commenti

Come un Burioni qualsiasi e la nuova dimensione dell’analfabetismo funzionale: quella uditiva

In passato abbiamo già visto sotto molteplici punti di vista il fenomeno dell’analfabetismo funzionale, a partire delle dimensioni sulle quali si misura il fenomeno: La comprensione di un testo scritto; … Continua a leggere

22 novembre 2018 · Lascia un commento

Russia e USA vogliono distruggere la UE! Ah. E perché, di grazia?

Lo ricordate il ciclo imperiale? Per prima cosa gli imperi promettono la prosperità, poi si passa all’impossibilità del cambiamento per poi concludere con la paura delle conseguenze negative derivanti dall’abbandono … Continua a leggere

19 novembre 2018 · Lascia un commento

La tassa sul celibato/nubilato e l’eterogenesi dei fini

Scopro nella bloggosfera una notizia a dir poco curiosa: secondo un ministro tedesco le persone senza figli dovrebbero pagare di più per i servizi medici e per i contributi previdenziali … Continua a leggere

17 novembre 2018 · 3 commenti

Memento mori: l’audizione Istat alla Camera

Due giorni fa l’Istat ha preso parte a una’audizione presso la Camera fornendo un aggiornamento del quadro congiunturale dell’economia [1]. Oltre alla prospettive di crescita economica, l’audzione ha toccato tematiche … Continua a leggere

14 novembre 2018 · 4 commenti

L’Italia, la Nazione che volle farsi (malamente) Stato

Nella scuola italiana quando si arriva al Risorgimento si è soliti citare, a conclusione del capitolo del manuale di storia, la frase attribuita a Massimo d’Azeglio: Fatta l’Italia, bisogna fare … Continua a leggere

11 novembre 2018 · 2 commenti

Sul banco degli imputati: le PMI sono da decimare?

L’Italia, si sa, è il paese dei paradossi e fra i tanti esempi possibili oggi segnalo il fatto che il sistema produttivo è composto per l’80% da aziende sotto i … Continua a leggere

7 novembre 2018 · 2 commenti

Il fascistometro? Dice di più sull’antifascista di carta…

Mi sono dilettato con il fascistometro ideato da Michela Murgia e sono stato categorizzato come segue [1]: Non male, davvero, se consideriamo che su questi pixels ho difeso a più … Continua a leggere

4 novembre 2018 · 1 Commento