Charly's blog

Modello superfisso portami via: Boeri, Landini e il mercato del lavoro

Prossimi a Ferragosto è ormai chiaro che l’Esecutivo in carica non abbia nessuna strategia per fronteggiare la situazione socio-economica in essere a parte per quella di tirare a campare, congelare … Continua a leggere

10 agosto 2020 · Lascia un commento

I dati&i fatti: le proiezioni del FMI e i dati dell’Istat

Fra le varie proiezioni e stime relative al crollo del Pil non potevamo non citare i dati del FMI [1]: Con la nota tendenza dell’Italia di fare sempre peggio degli … Continua a leggere

2 luglio 2020 · 3 commenti

Un autunno caldo? No, caldissimo

Mentre in Italia si discute come di consueto del nulla filosofico fra una task force e e la convocazione degli “Stati Generali”, l’Istat continua imperterrita a fornire i dati statistici … Continua a leggere

11 giugno 2020

L’Istat e il torture porn dei dati occupazionali

In linea di massima un repost statistico mensile non è particolarmente rilevante dato che di solito i fenomeni socio-economici si muovono almeno su base trimestrale e talvolta persino su base … Continua a leggere

4 giugno 2020 · 3 commenti

Il paradosso: P.Iva e microimprese rendono l’Italia un paese prossimo al socialismo (sur)reale?

Tra i vari feticci dell’ultima grande religione della salvezza, quella comunista, possiamo trovare l’dea della proprietà collettiva dei mezzi di produzione  [1]: Stando così le cose (e le cose stanno … Continua a leggere

1 giugno 2020

La Sindrome di Dionigi il Cinico, il Covid e i beni inutili

Se prendete un manuale di filosofia noterete che ogni qualvolta ci si imbatte in Dionigi di Sinope, detto il cinico, l’autore di turno non può che profondersi in profondi elogi … Continua a leggere

28 maggio 2020

Aprile 2020: un paio di dati statistici

Ammetto che ormai leggo i dati statistici relativi all’Italia con lo stesso atteggiamento di chi si ferma a vedere un incidente stradale: lo sai che non dovresti farlo ma non … Continua a leggere

21 maggio 2020 · 2 commenti

In attesa del bang: i primi dati economici e occupazionali

Al netto delle supercazzole di Conte – il ragazzo è un avvocato e si vede – la notizia del giorno è questa qui [1]: Scontro tra Governo e regioni sulla … Continua a leggere

30 aprile 2020 · 1 Commento

Germania, Polonia e fondi europei: o come ti ristrutturo l’estero vicino

Uno degli aspetti più deprimenti del fu ceto medio riflessivo italiano è la curiosa schizofrenia che porta da un lato a un feroce darwinismo sociale in ambito economico e professionale … Continua a leggere

10 febbraio 2020

C’è Pil e Pil: dalla scala nazionale a quella regionale

Fra i tanti errori concettuali che si possono trovare nel dibattito pubblico in merito al mercato del lavoro, è da notare la curiosa incapacità di discriminare fra un dato di … Continua a leggere

30 gennaio 2020