Charly's blog

Il liberalismo è obsoleto? No, non lo è

In una recente intervista il Preisdente russo Putin ha sostenuto l’obsolescenza del liberalismo [1]: ≤Russian President Vladimir Putin has said he believes liberalism has “outlived its purpose” and “become obsolete”≥. … Continua a leggere

18 luglio 2019 · Lascia un commento

Il punto in comune fra Giggino e il Silviosauro? L’assenza di un partito

Torniamo alle Europee e al crollo dei voti di Forza Italia e il M5S. Nel primo caso abbiamo avuto un partito di ex Governo che si portava a casa il … Continua a leggere

3 giugno 2019 · Lascia un commento

Le Europee del 2019 e il curioso effetto della strategia dei pop corn: Governo giallorosso alle porte?

Devo ammettere che a questo mondo puoi fare affidamento sulla puntuale stupidità della sinistra, in particolar modo da parte di chi si ritiene più intelligente degli altri [1]: C’è un’Italia … Continua a leggere

30 maggio 2019 · Lascia un commento

L’F35 e l’AMX moment o di quando scelte logiche possano portare a esiti disastrosi… (terza parte)

Uno degli aspetti più sorprendenti – e allo stesso tempo prevedibili – dell’attuale mercato aeronautico militare è il declino della biodiversità nel corso delle generazioni, dal secondo dopoguerra a oggi. … Continua a leggere

27 maggio 2019

Desiré Manca, vestirsi secondo il contesto e la dittatura dei secchi

Uno degli aspetti più divertenti della nostra società è la curiosa esistenza di doppi standard e la mancata coerenza fra settori della vita e professionali fra loro differenti. Prendiamo questa … Continua a leggere

7 aprile 2019

La grande illusione asiatica: il numero non è potenza (seconda parte)

Prima di procedere nell’analisi s’impone una piccola nota metodologica improntata alla cautela. Da una parte abbiamo proiezioni di stampo economico e demografico che sono ben lungi dall’essere verità rivelate. Soprattutto … Continua a leggere

1 aprile 2019 · 1 Commento

Gli Ius solisti e la misteriosa logica della legge 91/1992

Il recente fallito attentato di Ousseynou Sy, quello del bus con i bambini, ha riportato alla ribalta la storia dello Ius Soli. Siccome Ramy – il ragazzino che ha chiamato … Continua a leggere

26 marzo 2019

La grande illusione asiatica: il numero non è potenza (prima parte)

La visita di Xi Jinping a Roma nell’ambito della Nuova Via della seta ci fornisce l’occasione per prendere in considerazione l’idea che il 21° secolo sarebbe il secolo asiatico [1] … Continua a leggere

23 marzo 2019 · 4 commenti

In principio era Saviano: Greta Thunberg e la fenomenologia dell’eroe di carta

Sulla bolla mediatica che si è venuta a creare su Greta Thunberg possiamo leggere due serie di interventi. Da una parte chi critica l’operazione di marketing retrostante come se, chissà … Continua a leggere

19 marzo 2019 · 1 Commento

La Nuova Via della seta? Non sono affari, è geopolitica

Fra i vari motivi d’attrito fra Di Maio e Salvini dobbiamo registrare anche la Nuova Via della seta [1]: il vicepremier e ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio, presentando … Continua a leggere

12 marzo 2019 · 5 commenti