Charly's blog

Di cittadinanza e ius soli: come si diventa cittadini italiani?

Non ho mai capito il perché ma si è soliti dare un’accezione positiva ai principi di per sé quale che sia il vincolo che la realtà pone all’azione. Prendiamo lo … Continua a leggere

4 novembre 2017 · Lascia un commento

Sallusti vs Raimo o perché uno spin ha sconfitto un radical chic

L’insegnante, giornalista e scrittore Christian Raimo così descrive su Facebook la sua partecipazione alla tramissione televisiva “Dalla vostra parte” in data 28 agosto: «Ieri sono andato come ospite in collegamento … Continua a leggere

1 settembre 2017 · 5 commenti

Qual è il valore della cittadinanza nell’epoca dei diritti umani e della globalizzazione?

Uno dei cavalli di battaglia di Trump durante l’ultima corsa presidenziale è stato “american first”: promozione degli interessi nazionali americani nel mondo, speciale tutela per i cittadini americani. L’esatto opposto … Continua a leggere

29 agosto 2017 · 6 commenti

Cinismo elettorale o buonsenso: il PD e l’immigrazione

Ricordate i bei giorni quando si poteva dare del fasssisssta e del rasssisssta impunemente urbi et orbi? Ecco come cambia il vento:   Non male se a twittare è lo … Continua a leggere

10 luglio 2017 · 1 Commento

Lo Ius Soli? Vuoi vedere che è un pacco rifilato all’Europa?

Al Senato è in discussione il disegno di legge volto a modificare l’impianto normativo che disciplina il conseguimento della cittadinanza italiana da parte dei minori stranieri. Per motivi a me … Continua a leggere

19 giugno 2017

FAQ: migranti, ONG e confini (terza parte)

Eccoci arrivati all’ultima tappa del viggio: l’arrivo. Dopo aver attraversato il deserto e il Mediterraneo i migranti, pardon, i nuovi italiani, arrivano nel bel paese. E cosa fanno? Ma è … Continua a leggere

11 giugno 2017

Del frocismo con il culo altrui: laureati, immigrati e disoccupati

Avete mai visto la seguente immagine?   No? Male perché è molto istruttiva. Di che si lamentano i disoccupati se gli immigrati trovano lavoro come se nulla fosse? O, forse, … Continua a leggere

25 maggio 2017

Di Stati, confini e ONG

Il primo a sollevare per davvero il polverone sulle ONG è stato il grillino Di Maio [1]: “Le Ong sono accusate di un fatto gravissimo, sia dai rapporti Frontex che … Continua a leggere

8 maggio 2017 · 1 Commento

Pianto e stridore di denti: il destino del proletariato nel mondo globale (2)

Ripartiamo dalla definizione di ceto medio [1] insieme eterogeneo di gruppi sociali (detto anche classe media) che si collocano in una posizione mediana, per reddito e prestigio, tra il ceto o … Continua a leggere

27 novembre 2016 · 8 commenti

Ancora sulla natalità: storia di marmocchi e posti di lavoro

Abbiamo già avuto modo di analizzare le difficoltà sociali che nascono con le convivenze multiculturali e quanto l’etichetta “multiculturale” voglia dire poco, in realtà. In giorni di Fertility Day si … Continua a leggere

5 settembre 2016 · 2 commenti