Charly's blog

Di Maio, il Navigator e la persistente fantasia del mismatch fra la domanda e l’offerta di lavoro

Ancora perplessi sul funzionamento del Reddito di cittadinanza? Ecco a voi il Di Maio pensiero: Bene, anzi, male. Vediamo il perché.   —- Il Di Maio pensiero —- In questo … Continua a leggere

5 dicembre 2018 · 1 Commento

HR e dintorni: ma la scuola italiana rende gli studenti italiani dei lavoratori sociopatici?

Mi è già capitato di notare in qualche post precedente che l’italiano medio non riesce ad afferrare appieno la differenza fra raccomandazione in senso negativo e raccomandazione in senso positivo, … Continua a leggere

27 novembre 2018 · 2 commenti

Sul banco degli imputati: le PMI sono da decimare?

L’Italia, si sa, è il paese dei paradossi e fra i tanti esempi possibili oggi segnalo il fatto che il sistema produttivo è composto per l’80% da aziende sotto i … Continua a leggere

7 novembre 2018 · 2 commenti

Lo chiamavano agente razionale: gli italiani, la scuola e il mondo del lavoro…

Sapete a cosa serve il moralismo? Sul piano esterno serve a mascherare i rapporti di dominanza sociale/culturale/economica in modo da scaricare la colpa sulla vittima: se sei sotto nella catena … Continua a leggere

16 settembre 2018 · 1 Commento

La nota mensile dell’Istat sull’andamento dell’economia italiana

A due mesi dall’insediamento del Governo gialloverde i critici hanno facile gioco a evidenziare che le principali promesse elettorali sono ben lontane dalla realizzazione. Una critica scontata in politica, ma … Continua a leggere

8 agosto 2018

L’errore di fondo del Decreto Dignità

Visto il prevalere delle forme di contratto del lavoro a termine sull’indeterminato, il Governo sta lavorando a un decreto, battezzatto Decreto Dignità, destinato a combattere il precariato. La reazione del … Continua a leggere

9 luglio 2018

Ipse dixit: Juncker e la corruzione

La testata britannica The Guardian titola: Siamo di fronte a un’altra accusa da parte della nomenclatura europea all’Italia dopo le parole di Oettinger? Forse no.   —- Le parole di … Continua a leggere

1 giugno 2018

I dipendenti pubblici? Non sono mai abbastanza, pare….

Siete convinti che in Italia ci siano troppi dipendenti pubblici? Fate male [1]: Sorpresa. I pubblici dipendenti sono troppo pochi. A sostenerlo non è (come al solito) il sindacato ma … Continua a leggere

11 maggio 2018

I mestieri introvabili nei distretti industriali? Non è come la raccontano

Fra le news dei giornali italiani ci sono sempre delle tematiche ricorrenti come l’emergenza caldo in estate o la difficoltà a reperire determinati profili professionali [1]: Macchinari fermi, la polvere … Continua a leggere

1 maggio 2018 · 4 commenti

Verso il 4 marzo: i +europeisti? Sono anche i +populisti (terza parte)

Al netto del populismo e della demagogia sugli USE, devo ammettere che molti passaggi del programma sono condivisibili anche se spesso mancano i numeri a sostegno delle misure proposte [1]. … Continua a leggere

24 febbraio 2018 · 6 commenti